WWW.IUCN.ORG
ministero_ambiente
federparchi

Giornata mondiale delle zone umide: rafforzare la resilienza e la collaborazione per ridurre il rischio di catastrofi

26 Gennaio 2017

Il 2 febbraio il mondo celebra le sue zone umide - complessi ecosistemi che forniscono una grande varietà di servizi e benefici alle persone e alla natura. Zone umide come gli estuari, le mangrovie, gli stagni e le paludi giocano, al di là della loro funzione biologica, un ruolo chiave nell'aiutare le persone ad affrontare le catastrofi. Eppure le zone umide sono in pericolo, minacciate a ritmo allarmante dal prosciugamento per fini agricoli, dal degrado, dall'inquinamento e dalla distruzione. Con l'aumentata frequenza delle catastrofi a livello globale, quest'anno la giornata mondiale delle zone umide riconosce l'urgente necessità di investimenti per la loro salvaguardia, per proteggere le persone e rafforzarne la resilienza alle catastrofi.

Leggi tutto su www.iucn.org (testo in inglese)