WWW.IUCN.ORG
ministero_ambiente
federparchi

Chalcides striatus


Non ApplicabileCarente di DatiMinor PreoccupazioneNTVulnerabileIn PericoloIn Pericolo CriticoEstinta nella RegioneEstinta in Ambiente SelvaticoEstinta

Tassonomia

RegnoPhylumClasseOrdineFamiglia
ANIMALIACHORDATAREPTILIASQUAMATASCINCIDAE

Nome scientificoChalcides striatus
Descrittore(Cuvier, 1829)
Nome comuneLUSCENGOLA STRIATA

Informazioni sulla valutazione

Categoria e criteri
della Lista Rossa
Quasi Minacciata (NT)
Anno di pubblicazione 2013
AutoriFranco Andreone, Claudia Corti, Francesco Ficetola, Edoardo Razzetti, Antonio Romano, Roberto Sindaco
RevisoriUZI, SHI
CompilatoriCarlo Rondinini, Alessia Battistoni, Valentina Peronace, Corrado Teofili
RazionaleSpecie valutata Quasi Minacciata (NT) per la sua area di distribuzione nazionale ristretta, per la frammentazione delle popolazioni e per il deterioramento continuo della qualità dell'habitat dovuto al cambiamento d'uso del suolo, gli incendi e l'aumento delle superfici boscate a discapito dei prati.

Areale Geografico

DistribuzionePresente in Liguria centro-occidentale (province di Iberia, Savona e Genova) tra 0 e 700 m slm (V. Caputo in Sindaco et al. 2006).

Popolazione

PopolazioneLo status delle popolazioni non è facilmente valutabile. I dati raccolti sinora fanno pensare ad una distribuzione molto localizzata, ma le sue abitudini elusive potrebbero portare a una sottostima.
Tendenza della popolazioneIn declino

Habitat ed Ecologia

Habitat ed EcologiaFortemente adattata agli ambienti erbosi, evita territori più secchi e si osserva più frequentemente in prati-pascoli umidi, radure entro querceti, margini di coltivi, terreni terrazzati, campi abbandonati (V. Caputo & M. Giovannotti in Corti et al. 2010).
AmbienteTerrestre
Altitudine
(metri sopra il livello del mare)
Max: 700 m


Minacce

Principali minacceMinacciata soprattutto dalla perdita di habitat (formazioni erbacee, praterie) a causa del considerevole rimboschimento naturali avvenuto in Liguria dal secondo dopoguerra, a causa dell'abbandono delle attività agropastorali, e per incendi estivi (V. Caputo & M. Giovannotti in Corti et al. 2010).

Misure di conservazione

Misure di conservazioneSpecie inclusa nell'Allegato III della Convenzione di Berna.

Bibliografia

Corti, C., Capula, M., Luiselli, L., Razzetti, E., Sindaco, R. (2010), Fauna d'Italia, Reptilia Calderini, Bologna

Sindaco, R., Doria, G., Razzetti, E. & Bernini, F. (2006), Atlante degli anfibi e rettili d'Italia Societas Herpetologica Italica, Edizioni Polistampa, Firenze


Cerca nella Lista Rossa:
(genere, specie o nome comune...)