WWW.IUCN.ORG
ministero_ambiente
federparchi

Plegadis falcinellus


Non ApplicabileCarente di DatiMinor PreoccupazioneQuasi MinacciataVulnerabileENIn Pericolo CriticoEstinta nella RegioneEstinta in Ambiente SelvaticoEstinta

Tassonomia

RegnoPhylumClasseOrdineFamiglia
ANIMALIACHORDATAAVESCICONIIFORMESTHRESKIORNITHIDAE

Nome scientificoPlegadis falcinellus
Descrittore(Linnaeus, 1766)
Nome comuneMignattaio

Informazioni sulla valutazione

Categoria e criteri
della Lista Rossa
In Pericolo (EN) D
Anno di pubblicazione 2012
AutoriValentina Peronace, Jacopo G. Cecere, Marco Gustin, Carlo Rondinini
RevisoriAlessandro Andreotti, Nicola Baccetti, Pierandrea Brichetti, Lorenzo Fornasari, Bruno Massa, Sergio Nissardi, Lorenzo Serra, Fernando Spina, Guido Tellini Florenzano
CompilatoriCarlo Rondinini, Alessia Battistoni, Valentina Peronace, Corrado Teofili
RazionaleL'areale della popolazione italiana è ridotto e piuttosto frammentato (censiti 3 siti di nidificazione nel 2002, in Sicilia, Emilia Romagna e Lombardia, nel 2010 un nuovo sito in Veneto). Il numero di individui maturi è stato censito nel 2002 in 24-26 (Serra & Brichetti 2005) ed è considerato stabile o in leggero aumento a causa di nuove nidificazioni. Date le ridotte dimensioni della popolazione, la specie in Italia viene classificata In Pericolo Critico (CR) secondo il criterio D (meno di 50 individui maturi). La popolazione italiana non ha avuto contrazioni negli ultimi 10 anni e di recente si è avuto anche l'incremento di 2 coppie in Veneto. Al momento non ci sono evidenze di minacce dirette sulla specie in Italia. Inoltre, in generale gli ambienti idonei per la nidificazione non sembrano essere particolarmente minacciati. Per questo motivo nella valutazione finale la specie è stata declassata a In Pericolo (EN).

Areale Geografico

DistribuzioneSpecie migratrice nidificante estiva con presenze generalmente irregolari. Nidifica in Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia, Veneto, Toscana, Puglia, Sardegna e Sicilia (Brichetti & Fracasso 2003). Nel 2002 nidificante in soli 3 siti (Punte Alberete in Emilia Romagna, Lago di Sartirana in Lombardia e foce del Simeto in Sicilia, Serra & Brichetti 2005)

Popolazione

PopolazionePopolazione italiana stimata in 12-13 coppie nel 2002 (Serra & Brichetti 2005) e 11-15 nel 2001 (Brichetti & Fracasso 2003) trend stabile (BirdLife International 2004).
Tendenza della popolazioneStabile

Habitat ed Ecologia

Habitat ed EcologiaNidifica in zone umide d'acqua dolce o salmastra.
AmbienteTerrestre

Minacce

Principali minacceTrasformazione dell'habitat di nidificazione e alimentazione. Disturbo antropico e uccisioni illegali.

Misure di conservazione

Misure di conservazioneElencata in Allegato I della Direttiva Uccelli (79/409/CEE). Specie oggetto di tutela secondo l'Articolo 2 della Legge 157/92.

Bibliografia

BirdLife International (2004), Birds in Europe: population estimates, trends and conservation status.

Brichetti, P. and Fracasso, G. (2003), Ornitologia italiana - Gavidae-Falconidae Alberto Perdisa Editore, Bologna

Serra L. & Brichetti P. (2005), Popolazioni di uccelli acquatici nidificanti in Italia - Resoconto 2002 Avocetta, 29: 41-44


Cerca nella Lista Rossa:
(genere, specie o nome comune...)