WWW.IUCN.ORG
ministero_ambiente
federparchi

Atherina boyeri


Non ApplicabileCarente di DatiLCQuasi MinacciataVulnerabileIn PericoloIn Pericolo CriticoEstinta nella RegioneEstinta in Ambiente SelvaticoEstinta

Tassonomia

RegnoPhylumClasseOrdineFamiglia
ANIMALIACHORDATAOSTEICHTHYESATHERINIFORMESATHERINIDAE

Nome scientificoAtherina boyeri
DescrittoreRisso, 1810
Nome comuneLATTERINO
Note tassonomicheLe popolazioni lagunari potrebbero essere una nuova specie: A. lagunae.

Informazioni sulla valutazione

Categoria e criteri
della Lista Rossa
Minor Preoccupazione (LC)
Anno di pubblicazione 2013
AutoriPier Giorgio Bianco, Vincenzo Caputo, Venera Ferrito, Massimo Lorenzoni, Francesco Nonnis Marzano, Fabrizio Stefani, Andrea Sabatini, Lorenzo Tancioni
RevisoriUZI
CompilatoriCarlo Rondinini, Alessia Battistoni, Valentina Peronace, Corrado Teofili
RazionaleValutata specie A Minor Preoccupazione (LC) per la sua ampia distribuzione, per la popolazione presumibilmente ampia, per la tolleranza a una vasta varietà di habitat e perché è poco probabile che sia in declino abbastanza rapido per rientrare in una categoria di minaccia.

Areale Geografico

DistribuzioneÈ presente nelle acque costiere del Mar Mediterraneo, nelle acque costiere nord-africane ed europee dell'Oceano Atlantico, nel Mar Nero (con la sottospecie pontica), nel Mar Caspio e nel Mare d'Aral (con la sottospecie caspia). In Italia è comune in tutti i mari e in tutte le acque interne costiere; è inoltre presente, con popolazioni acclimatate, in vari bacini d'acqua dolce (come ad esempio il Lago Trasimeno e alcuni laghi vulcanici del Lazio).

Popolazione

PopolazionePolazione stabile e abbondante.
Tendenza della popolazioneStabile

Habitat ed Ecologia

Habitat ed Ecologia Specie eurialina, presente in acque marine costiere, salmastre lagunari e dolci (fluviali e lacustri, sia continentali che insulari). Dal livello del mare fino a oltre 600 m d'altitudine (per esempio nel lago siciliano di Pergusa). In molti laghi interni la specie è alloctona, introdotta per favorire lo sviluppo della pesca professionale; infatti è di interesse commerciale e in alcune località rappresenta una delle specie economicamente più importanti (Lorenzoni & Ghetti, 2012). A. boyeri ha comportamento gregario e stanziale, vive in branchi che stazionano in prossimità delle rive. Nel mar Caspio sono stati osservati branchi a profondità superiori ai 100 metri, benché questa specie frequenti generalmente le acque comprese tra i 10 ed i 20 metri di profondità.
AmbienteAcqua dolce, Marino

Minacce

Principali minacceNon sussiste alcuna minaccia per questa specie.

Misure di conservazione

Misure di conservazioneInclusa nel piano d'azione generale per la conservazione dei Pesci d'acqua dolce italiani (Zerunian 2003).

Bibliografia

Lorenzoni, M., Ghetti, L. (2012), Evoluzione della fauna ittica e problematiche gestionali del lago Trasimeno. In Martinelli A. (ed.), Tutela ambientale del lago Trasimeno.Libri Arpa Umbria., Perugia pp. 227-242

Mantilacci, L., Mearelli, M., Giovinazzo, G., Lorenzoni, M. (1990), Accrescimento e alimentazione del latterino (Atherina boyeri Risso) del lago Trasimeno. Rivista di Idrobiologia n.29 (1): pp. 309-327

Milana V., Sola L., Rossi A.R., Barbisan F., Congiu, L. (2009), Isolation, characterization & cross-species testing of microsatellites obtained from a sand smelt (Atherina boyeri) genomic library. Mol. Ecol. Res n.9 pp. 889-892

Milana, V., Sola, L., Congiu, L., Rossi., A.R., (2008), Mitochondrial DNA in Atherina (Teleostei, Atheriniformes): differential distribution of an intergenic spacer in lagoon & marine forms of Atherina boyeri. J. Fish Biol. n.73: pp. 1216-1227

Porcellotti, S. (2001), Web Museum della Fauna Europea

Sarrocco, S., Maio, G., Celauro, D. e Tancioni, L. (eds) (2012), Carta della biodiversità ittica delle acque correnti del Lazio. Analisi della fauna ittica. Regione Lazio, Assessorato all'Ambiente e Sviluppo Sostenibile – Agenzia Regionale Parchi.

Trabelsi M., Gilles A., Fleury C., Mâamouri F., Quignard J. P., & Faure, E. (2002), Atherina punctata & Atherina lagunae (Pisces, Atherinidae), new species found in the Mediterranean Sea. Molecular investigations of three Atherinid species. C. R. Biologies n.325: pp. 1119-1128

Trabelsi, M., Maamouri, F., Quignard, J. P., Boussa?d, M., Faure, E. (2004), Morphometric or morpho-anatomical or genetic investigations highlight allopatric speciation in Western Mediterranean lagoons within the Atherina lagunae species (Teleostei, Atherinidae). Est. Coast. Sh. Sci. n.61: pp. 713-723

Zerunian, S. (2003), Piano d'azione generale per la conservazione dei pesci d'acqua dolce in Italia Quad. Cons. NaturaMinistero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio; Istituto Nazionale per la Fauna Selvatica "A. Ghigi" n.17

Zerunian, S. (2004), Pesci delle acque interne d'Italia Min. Ambiente - Ist. Naz. Fauna Selvatica


Cerca nella Lista Rossa:
(genere, specie o nome comune...)